Diane and the shell


I Diane and the shell, a volte abbreviato in D.a.t.s., sono un gruppo rock formatosi a Catania nel 1997, sono considerati gli iniziatori del genere post rock nel panorama siciliano. Formatasi nel 1995, la band si costituisce nel suo effettivo, dopo brevi esperienze dei membri con gruppi diversi, nel 1997. Nell’estate del 2003 nasce il primo disco, The Red Ep, per la Edwood Records, album caratterizzato da sonorità tenui e da ritmi morbidi. Nel 2004 il gruppo si esibisce all’Ypsigrock festival, in cartellone assieme a David Thomas e i Motorpsycho. Alla fine del 2004, si aggrega al progetto della band il quarto componente, il chitarrista e tastierista Emanuele Venezia, la band sviluppa gradualmente nuove sonorità, traendo spunto dal panorama musicale di Chicago. Nell’autunno del 2006 nasce il secondo disco, esordio sulla lunga distanza, 30.000 Feet Tarantella, con la collaborazione strumentale di Giovanni Fiderio al violino, la produzione artistica viene curata da Agostino Tilotta (chitarrista degli Uzeda e dei Bellini), l’album viene prodotto dall’etichetta indipendente texana Australian Cattle God Records che si occuperà, inoltre, della promozione del disco sul territorio americano organizzando alla band un lungo tour. In occasione del lancio promozionale del disco la band è invitata negli Stati Uniti, toccando tra le principali tappe le città di Austin, Dallas, Oklahoma City, Chicago, Milwaukee, Baltimora, Cleveland fino a New York dove partecipa alla manifestazione CMJ Fest. Nello stesso anno partecipano come ospiti musicali al Milano Film Festival. Nell’ottobre 2008, il gruppo effettua alcune date in Irlanda, assieme alla band Jezery originaria di Cork, collaborazione proseguita l’anno seguente per un mini-tour in Sicilia. Nell’agosto del 2009 viene registrato il materiale per il nuovo album che verrà inciso all’Argent Studio di Ragusa. Nella primavera del 2011 esce il secondo album della band, Barabolero, prodotto dalla Doremillaro (sb) Recs e missato al Soma Electronic Music Studios di Chicago, dal produttore e compositore John McEntire (Tortoise).Dall’inverno del 2012 Luca Siracusa lascia la formazione e a lui subentra Antonio La Rocca. Attualmente è in fase di missaggio il loro quarto album in studio dal titolo 199X dove Livio Lombardo subentra ad Antonio La Rocca.


Formazione attuale:

Alex Munzone: Batteria

Giuseppe Schillaci: Basso elettrico, keys

Emanuele Venezia: chitarra elettrica, keys